Non sono ancora iscritto, vorrei registrarmi
PDFStampaE-mail
articolo letto 4818 volte

Comunicazione Italiana sceglie Iquii per innovare la User Experience dei Forum

30 Gen 2015

- Comunicazione Italiana, il primo Business Social Media italiano che unisce circa 66.000 top manager, decision maker e influencer della comunicazione, del marketing, del public affairs, dell’innovazione digitale, dello sviluppo sostenibile e del people management, ha scelto di affidare a IQUII l’ideazione e lo sviluppo di soluzioni digitali per innovare a 360° la user experience del suo business social network. La digital company fondata da Fabio Lalli e Mirko Lalli; implementerà alcune tra le sue innovative soluzioni mobile per il business orientate all’attivazione della community e alla fidelizzazione degli utenti; del network, a cui fanno riferimento i professionisti italiani della comunicazione e del marketing, 15.000 partecipanti a tutti gli eventi organizzati da Comunicazione Italiana e i principali stakeholder tra cui i giornalisti, 1500 speaker, 418 partner del network e gli oltre 30.000 follower delle pagine social (Facebook, LinkedIn, Twitter).

La scelta di IQUII come innovation technology partner si è concretizzata dopo un lungo processo di selezione internazionale ed è stata determinata dalla capacità, competenza, dinamismo e dalle affinità di visione con le parole chiave della filosofia di Comunicazione Italiana: #resilienza, #envolvement e #forwardthinking.

Il 2015 rappresenterà un anno molto importante per la crescita e il consolidamento di Comunicazione Italiana con una proposta di opportunità di Knowledge Sharing, Networking ed Experience che vede confermati le edizioni annuali dei Forum (World Communication Forum, Forum delle Risorse Umane, Forum Design Thinking, Forum Public Affairs, Forum dello Sviluppo Sostenibile) l’ideazione e organizzazione del Forum della Event Industry e la calendarizzazione di 4 appuntamenti tematici mensili con il format esclusivo degli Executive Circle.

Come afferma Fabrizio Cataldi, Founder di Comunicazione Italiana: “da appassionato di vela definirei Il 2015 come l’anno della strambata, per fare la quale accolgo con gioia il team di IQUII con l’augurio di un Buon Vento”.

Fabio Lalli, Founder & CEO IQUII afferma: “La tecnologia è oggi un abilitatore capace di migliorare sensibilmente l’esperienza utente, e questo è il contributo che vogliamo portare agli eventi di Comunicazione Italiana. Siamo orgogliosi di questa partnership triennale che avvia per noi un’importante processo di consolidamento delle nostre attività per il segmento Enterprise.”

Non ci sono ancora commenti
Effettua il login o registrati per poter pubblicare i tuoi commenti in tempo reale.
busy