Non sono ancora iscritto, vorrei registrarmi
articolo letto 4715 volte

Forum Sailing Cup 2013: vince la passione e lo spirito sportivo.

01 Ott 2013

- Punta Ala, 21 settembre 2013 - Community Building e Conoscenza in Circolo, sono i due elementi protagonisti della seconda edizione del Forum Sailing Cup che si è tenuta venerdì 20 e sabato 21 settembre nella splendida cornice di Punta Ala e delle coste dell'Isola d'Elba.

-

Main Partner della regata velica è Ergo Italia, da 25 anni in campo in Italia nel settore delle tecnologie hardware, al fianco di multinazionali ed istituzioni, partner di grandi colossi come Microsoft, Intel, Asus.

Il Forum Sailing Cup si è rivelata un'unica business community affiatata di top decision maker provenienti dal mondo imprenditoriale, delle istituzioni, della comunicazione, del public affairs e dalle risorse umane, dalla quale si sono formati tre Sailing Team che si sono sfidati tra loro a colpi di strategie, virate e strambate a bordo dei tre Beneteau First 36.7. Le tre imbarcazioni perfettamente uguali hanno permesso ai tre team di mettersi alla prova e di far evidenziare la capacità di collaborare e fare squadra per cercare la vincere la sfida e raggiungere l'obiettivo comune.

Nel primo giorno dell’evento i top manager, provenienti da mondi professionali diversi, si sono lasciati ispirare dall’intensissima testimonianza di Davide Tizzano, pluri campione olimpico di canottaggio, membro dell'equipaggio di Mascalzone Latino e ora vicepresidente della Federazione Italiana Canottaggio.

La testimonianza di Davide Tizzano si è concentrata nel racconto di come in soli otto mesi, grazie alla ridefinizione della leadership e l'attivazione di una nuova forma di collaborazione e di appartenenza, il canottaggio italiano è ritornato ai vertici dei ranking mondiali.

All'apertura del Forum, Alfredo Manzo, CEO di Ergo Italia, grande sportivo di estrazione e filosofia, ha raccontato come con la passione e con l'evoluzione continua che caratterizza la sua azienda è ancora possibile vincere la sfida della competitività, con la filosofia di sempre: l'uomo al centro delle tecnologie.

Condotti e animati da Renato Geremicca, creative partner GereBros, si è attivato un processo di condivisione di esperienze, successi, riflessioni in cui ognuno dei partecipanti ha trovato elementi di ispirazione ed innovazione da implementare nei propri team di lavoro e nelle proprie realtà quotidiane.

-

Il secondo giorno, dopo la seduta di allenamento che ha permesso agli equipaggi di acquisire le competenze per affrontare la regata velica e di individuare i ruoli per ciascun membro degli equipaggi, l'Institutional Team, il Communication Team ed il Top & HR Team si sono ingaggiati in una regata d'altura da Punta Ala all'Isola di Cerboli e ritorno.
Dopo una prima manche contesa tra l'Institutional Team ed il Top & HR Team ed una navigazione totale di circa 6 ore, ha tagliato il traguardo il team a bordo dell'imbarcazione Stranagente strappando nell'ultimo ingaggio la vittoria.

A breve nel Canale Youtube di Comunicazione Italiana i contributi video e le interviste curate dalla coppia creativa Renato e Tore Geremicca del Laboratorio Creativo Gerebros, mentre al seguente link la fotogallery delle due giornate.

-

Non ci sono ancora commenti
Effettua il login o registrati per poter pubblicare i tuoi commenti in tempo reale.
busy