Non sono ancora iscritto, vorrei registrarmi
articolo letto 5579 volte

La TV diventa social con wazzap.tv

15 Dic 2011

In un momento di fortissime tensioni nel sistema televisivo italiano, caratterizzato dalle forti resistenze al cambiamento dei principali broadcaster e alla lenta ma inesorabile migrazione degli spettatori verso il web ed i social network, nasce Wazzap.tv, il primo social telecomando italiano del web.

Dalla televisione alla rete, Wazzap – startup dell’incubatore Digital Magics in partnership con Kataweb e la Divisione Digitale del Gruppo Editoriale L’Espresso – è la guida più semplice e completa alle web TV in streaming e ai video on demand.
Da oggi basta collegarsi al sito wazzap.tv e con un paio di click sarà possibile trovare film, serieTV, sport, reality, cartoni animati e molto altro ancora e guardarli direttamente sia in formato on-demand che streaming, sia che siano contenuti gratuiti o a pagamento.
Computer, tablet o smart TV, qualsiasi sia il device con Wazzap è finalmente possibile guardare i film o le trasmissioni preferite dai proprio amici Facebook,  fare il check-in, condividere le proprie scelte, chattare online seguendo i programmi, votando, condividendo e commentando anche i film e le serie più amati.
“La TV cambia, diventa internet e social TV, e Wazzap può dire la sua”, ha dichiarato Luigi Gioni, co-fondatore e CEO di Wazzap, “Grazie al supporto del Digital Magics Lab e della Divisione Digitale del Gruppo L’Espresso abbiamo fondato un progetto estremamente innovativo che ci ha permesso fin da questa fase di coinvolgere direttamente i protagonisti principali di TV e video online: TvZap, Acetrax-Movies, iTunes, Rai, Pop-Corn, Movie on Demand, Streamit sono già su Wazzap e altri importanti retailer lo saranno presto”.

Non ci sono ancora commenti
Effettua il login o registrati per poter pubblicare i tuoi commenti in tempo reale.
busy