CONDIZIONI D'USO

Utilizzo corretto del servizio di consultazione dell'Atlante on-line.

E' proibito copiare in tutto e in parte i contenuti del portale di Comunicazione Italiana ed in particolare i dati dell'Atlante on-line per utilizzo commerciale ed editoriale, sulla base della vigente legge sulla proprietà intellettuale. Comunicazione Italiana s.r.l. si impegna a prevenire possibili violazioni delle leggi sulla proprietà intellettuale. Sulla base di tale legge, Comunicazione Italiana s.r.l potrà rimuovere o disattivare l'accesso a qualunque materiale che violi le leggi sulla proprietà intellettuale e a denunciare l'illecito all'autorità competente.

 

Utilizzo corretto del servizio di contatto email dell'Atlante on-line.

Comunicazione Italiana promuove e realizza lo sviluppo di un social network tra il mondo accademico, professionale, associativo e mediatico, mettendo in collegamento gli operatori del settore con i decision maker ed opinion leader del marketing, della comunicazione e delle relazioni pubbliche.

L'utente iscrivendosi al network e ricevendo userid e password per la consultazione dei dati dell'Atlante on-line, si impegna a fare un uso diligente del servizio

di contatto email, rispettando la vigente norma sulla privacy, il buon costume e le presenti Condizioni d'uso. Resta espressamente vietato qualsiasi impiego differente rispetto alla finalità di Comunicazione Italiana. L'utente rinuncerà ad utilizzare qualsiasi materiale ed informazione contenuta nel sito Internet con scopi illeciti ed espressamente vietati dalle norme sulla Privacy, e dovrà rispondere nel caso in cui contravvenga, in qualsiasi modo, (incluso anche il caso dell'introduzione e/o diffusione di 'virus informatici'), danneggi, renda inutilizzabile, sovraccarichi, deteriori o impedisca il normale utilizzo dei materiali e delle informazioni contenute nel portale Comunicazione Italiana.

È espressamente vietato:

  • l'attività di spam;
  • inviare informazioni pubblicitarie;
  • inviare contenuti e richieste, edite sotto qualsiasi forma (testo, immagini, video, audio) che violino le norme del buon costume
  • inviare contenuti che abbiano carattere politico, terroristico, sovversivo e religioso.

L'utente è responsabile personalmente della veridicità ed integrità delle informazioni e dei dati che comunica e pubblica all'interno del network e sarà sua responsabilità, completare, modificare, aggiornare, eliminare tali informazioni compilando gli appositi form on-line o scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Le informazioni che Comunicazione Italiana raccoglie ed utilizza

Comunicazione Italiana offre servizi editoriali per i quali non è necessario registrarsi o iscriversi come la lettura dei contenuti del portale, della newsletter-webzine e dei profili dei membri dell'Osservatorio della Comunicazione. Per offrire servizi a valore aggiunto per il marketing relazionale e svolgere la mission di far incontrare la domanda e l'offerta di servizi di marketing, comunicazione e relazioni pubbliche è necessario registrarsi o fornire dati personali.

Per fornire una gamma completa di servizi, raccogliamo i seguenti tipi di informazioni:

Informazioni fornite dall'utente – Quando vi iscrivete a Comunicazione Italiana o alla sola newsletter o ad altri servizi o promozioni di Comunicazione Italiana che richiedono la registrazione, vi chiediamo di fornirci i vostri dati personali (ossia il vostro nome, cognome, ruolo/professione, profilo professionale, azienda, profilo aziendale, tel. fax, email e indirizzi). Per alcuni servizi, come i programmi pubblicitari, chiediamo anche informazioni che riguardano la vostra carta di credito o altre informazioni per il pagamento, che manteniamo in forma criptata su server sicuri. Possiamo combinare le informazioni che ci fornite in relazione al vostro account con informazioni provenienti da altri servizi o fornite da terzi allo scopo di acquisire una maggiore conoscenza dell’utente e migliorare la qualità dei nostri servizi.

Cookie di Comunicazione Italiana – Quando visitate Comunicazione Italiana, inviamo uno o più cookie - cioè dei piccoli file che contengono una stringa di caratteri – al vostro computer che identificano unicamente il vostro browser. Usiamo i cookie per migliorare la qualità dei nostri servizi memorizzando le preferenze dell’utente e mantenendo una traccia delle sue abitudini di interazione con il network e navigazione del portale, ma potete resettare il vostro browser di modo che questo rifiuti tutti i cookie o segnali quando vi stanno mandando un cookie. Tuttavia, è possibile che alcune funzioni ed alcuni servizi non funzionino correttamente se avete disabilitato la funzione che accetta i cookie.

Log information – Quanto vi servite (utilizzate i servizi) dei servizi di Comunicazione Italiana, i nostri server registrano automaticamente le informazioni che il vostro browser invia ogni volta che visitate il nostro sito web. Questi file di log possono comprendere informazioni come le pagine web di provenienza, le pagine richieste richieste, l’indirizzo del Protocollo Internet, il tipo di browser, il linguaggio del browser, la data e l’ora della vostra richiesta ed uno o più cookie che possono identificare il vostro browser in modo univoco, le ricerche effettuate nel database on-line e il numero e i destinatari delle mail spedite tramite il nostro sistema.

Comunicazioni dell’utente – Quando inviate un’email o un’altra comunicazione a Comunicazione Italiana, possiamo conservare tali comunicazioni per soddisfare le vostre richieste, rispondere alle vostre domande e migliorare i nostri servizi.

Link – Comunicazione Italiana può presentare dei link in un formato che ci consente di sapere se tali link vengono utilizzati e da chi vengono utilizzati. Ci serviamo di tali informazioni per migliorare la qualità delle nostre iniziative editoriali per effettuare campagne di marketing relazionale più mirate.

Altri siti – Le presenti Norme sulla Privacy e condizioni d'uso si applicano ai siti web che sono di proprietà o che sono gestiti da Comunicazione Italiana.

Comunicazione Italiana tratta i dati personali solamente per gli scopi descritti nelle Norme sulla Privacy applicabile e/o nelle informazioni sulla privacy che riguardano alcuni servizi specifici. I suddetti scopi comprendono, tra l’altro:

  • La fornitura di prodotti e servizi agli utenti, ivi inclusa la consultazione dell'Atlante on-line, la visualizzazione dei suoi dati nel database, la pubblicità ed il direct email marketing;
  • La realizzazione delle nostre iniziative editoriali;
  • Il controllo, la ricerca e l’analisi allo scopo di mantenere, proteggere e migliorare i nostri servizi;
  • La garanzia del funzionamento tecnico del nostro network;
  • Lo sviluppo di nuovi servizi.

Per maggiori informazioni su come vengono trattati i vostri dati personali consultare le informative sulla privacy in home page www.comunicazioneitaliana.it.

 

Policy Commenti

I commenti sono aperti ai soli utenti registrati.

Per garantire che questi commenti siano utili a tutti, sono sottoposti ad alcune comuni regole di convivenza civile che possono essere riassunte come segue:
1) Il commento deve essere sempre attinente all’argomento di cui si sta parlando
2) Non sono ammessi commenti ingiuriosi e offensivi nei confronti di chiunque
3) Non sono ammesse frasi e terminologie volgari, razziste o sessiste
4) Vi preghiamo di non rispondere agli attacchi personali e a chi ha l’unico scopo di disturbare e creare zizzania tra gli utenti
5) Non inserire contenuti che siano diffamanti o violino le leggi italiane
6) Non inserire nel commento pubblicità o link esterni non attinenti l’argomento di discussione o spam
7) Rispettare la netiquette

Per garantire la tracciabilità, in caso di procedimento legale, ad ogni commento viene associato l’indirizzo IP dell’utente che lo ha pubblicato. A garanzia di chi legge, i commenti, visionati dalla Redazione successivamente alla loro pubblicazione, che non rispettano la policy appena descritta saranno rimossi.

E possibile in qualunque momento segnalare un commento contrario alla policy compilando l’apposito form di segnalazione abuso.