INFORMAZIONI


Francesco Ferrante

L'Aurora Compagnia della Sostenibilità srl
Comunicazione e Marketing
Ruolo: Partner
Area: Top Management
Legambiente
Energia, Acqua e Ambiente, Ambiente
Ruolo: Segreteria Nazionale
Area: Altro
Anida - Associazione Nazionale Imprese Difesa Ambiente
Ambiente
Ruolo: Direttore Generale
Area: Top Management
Kyoto Club
Ambiente
Ruolo: Vicepresidente
Area: Top Management

Vuoi entrare in relazione con Francesco Ferrante, conoscerne meglio le attività e il profilo professionale?

Francesco Ferrante

Chi è: Francesco Ferrante è nato a Palermo il 23 marzo 1961. Nel 1987 inizia la sua collaborazione con Legambiente, occupandosi inizialmente dell'Ufficio Stampa e della comunicazione. Dal 1992 fa parte della segreteria nazionale dell'associazione con l'incarico di Responsabile delle campagne nazionali di Legambiente - Goletta Verde, Treno Verde, Operazione Fiumi, Mal'Aria le più note. Da novembre 1995 a dicembre 2007 ha ricoperto la carica di Direttore Generale di Legambiente . Dall'anno accademico 2003/2004 al 2005/2006 è stato docente di Comunicazione e marketing sociale della facoltà di Scienze della comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Ha collaborato a varie iniziative editoriali sulle tematiche ambientali, tra le quali "La Guida del Consumatore Ecologico" curata insieme a Roberto Della Seta nel 1992 (ed. Longanesi). E' curatore di numerosi studi e dossier su questioni ambientali tra cui: "Chimica in Italia"; "Pesticidi in agricoltura e residui nei cibi"; "Inquinamento atmosferico urbano"; "Inquinamento dei mari"; ""Inquinamento dei fiumi"; "Dissesto idrogeologico"; "Il patrimonio culturale 'minore' in Italia". E' autore di numerosi articoli su questioni di politica ambientale su periodici e quotidiani nazionali, quali "Nuova Ecologia", "Il Sole 24 Ore", "Il Manifesto", "L'Unità", "La Stampa", "Euopa". Ha tenuto corsi di formazione per dirigenti di società multinazionali, una lezione su "Creazione del consenso nelle questioni ambientali: il caso ogm" all'Università di Trieste (2000), un seminario al Master "Lavorare nel non profit" dell'Università di Urbino (2003). Ha partecipato alle quattro edizioni del Forum Social Mundial di Porto Alegre (2001-2002-2003), Mumbay (2004) con relazioni su "Relazioni tra Partiti politici e movimenti sociali", "La questione energetica"; "Impatto ambientale legato a grandi opere: il caso oleodotto in Ecuador"; "Acqua: gestione, distribuzione, proprietà in Europa, in Africa, in Sud America" Ha partecipato alle due edizioni del Forum Sociale Europeo (Firenze, novembre 2002; Parigi 2003) con relazioni nelle sessioni "Energia"; "Acqua"; "Pace" Ha inoltre preso parte al World Earth Summit sullo Sviluppo Sostenibile (Johannesburg, 2002) con relazioni su "Acqua: Relazioni tra Ong dei Paesi ricchi e dei Paesi in Via di Sviluppo"; "Le principali questioni ambientali in alcuni Paesi Africani e il loro nesso con questioni sociali", all'ultimo vertice mondiale FAO sull'alimentazione, alla Conferenza Internazionale sulle energie rinnovabili organizzata dal Governo tedesco sotto l'egida delle Nazioni Unite (giugno 2004). E' stato eletto in senato ad aprile del 2006 nella lista della Margherita nel collegio Umbria e in quella legislatura è stato capogruppo del Partito Democratico nella Commissione Territorio Ambiente e Beni Ambientali. Tra i fondatori dell'Associazione degli Ecologisti Democratici, fa parte dell'esecutivo nazionale come coordinatore delle iniziative politiche dell'Associazione. Dal giugno 2008 ricopre la carica di Direttore Generale del Gruppo del Partito Democratico in Senato.