INFORMAZIONI


Claudio Lippi

Orange Media srl
Comunicazione e Marketing
Ruolo: Direttore Artistico
Area: Creative Management

Vuoi entrare in relazione con Claudio Lippi, conoscerne meglio le attività e il profilo professionale?

Claudio Lippi

Chi è: Claudio Lippi, milanese, è presentatore e cantante, con una carriera cominciata nei primi anni Sessanta. In quel periodo, infatti, cominciano le sue prima esibizioni come cantante. Incide due 45 giri: Cosa importa e Per ognuno c'è qualcuno. Partecipa a tournée teatrali con Pippo Baudo e Memo Remigi e compare in alcune prime ospitate televisive in programmi di Mike Buongiorno (La fiera dei sogni) e Pippo Baudo (Settevoci), sempre in veste di cantante o di ospite brillante. Nel 1968 partecipa come concorrente a Un Disco per l'Estate. Durante una breve avventura imprenditoriale, con la creazione dell'etichetta discografica "Disco Azzurro", fonda il gruppo musicale "La Pattuglia Azzurra", di cui fa parte anche Massimo Boldi. Nel 1972 comincia a lavorare in radio ed in televisione, conducendo prima programmi per ragazzi (Aria aperta e Giocagiò), poi i varietà "Tanto piacere" (primo esempio di talk shaw) , "Rivediamoli insieme", "Mille e una luce". L'anno dopo Lippi ha anche la sua prima esperienza al cinema, con "Piange... il telefono" a fianco di Domenico Modugno. La seconda esperienza è del 1998, con una parte in "Paparazzi" con Massimo Boldi e Christian De Sica. Nel 2014 ha girato "Il bacio azzurro" con Remo Girone e Massimiliano somma e la regia di Pino Tordiglione. La sua carriera televisiva ha una svolta nel 1978, quando un giovane Silvio Berlusconi lo chiama alla sua tv Canale 58 per una trasmissione tagliata su misura per lui intitolata Sprolippio. Nel 1984 lascia ufficialmente la Rai per passare a quella che è diventata Finivest, per cui realizza i quiz "Tutti in famiglia" (1984), Il buon paese (1985), tornando per brevi periodi in Rai fra il 1988 e il 1990 per condurre "Giochi senza frontiere". Dal 1° ottobre 1990 il grande Corrado si ritira dalle scene e sceglie personalmente Lippi come suo successore al quiz del mezzogiorno di Canale 5 "Il pranzo è servito". Lo stesso Corrado lo indica nel 1993 come conduttore di un quiz da lui ideato ed estrapolato da "La corrida" e intitolato "Sì o No". Dopo un breve periodo a Telemontecarlo dove realizza "Casa Cosa", la carriera ha un imprevisto rilancio. Nel 1996 si trova quasi casualmente a sostituire Teo Teocoli come conduttore di "Mai dire Gol" con la Gialappa's band. Dopo un litigio Teocoli se ne va lasciando la Gialappa's senza conduttore a pochi minuti dall'inizio della registrazione il trio incontra per caso Lippi in corridoio e lo ingaggia sui due piedi.. La svolta comica di Lippi viene confermata nel 1998 con un periodo di conduzione di "Striscia la notizia". Negli ultimi anni Claudio Lippi ha partecipato a numerose edizioni di "Buona Domenica" (con l'eccezione della stagione 2002-2003, in cui approda a Domenica in) e partecipa ad altre produzioni, come Simpaticissima, Sei del mestiere?, Strada facendo e Canale 5 story, Tacchi a spillo (con Michelle Hunziker), e, nel 2002 e nel 2004, con Natalia Estrada a "La sai l'ultima". Nella stagione 2008-2009 e 2009-2010 conduce un programma per Dahlia TV, sul digitale terrestre, di stampo calcistico scritto con Mariano D'Angelo che diventa il suo autore e col quale firma una serie di progetti per Mediaset, Rai e Sky. Nella stagione 2010-2011 è ospite fisso a "La prova del cuoco" del sabato dove è "giudice" dello scontro fra Vip alle prese con prove di cucina. Nel Maggio 2012 esce un CD realizzato con il M° Francesco Digilio per la Si.Fa.Re con 9 brani dedicati al grande Domenico Modugno. Distribuito attraverso iTunes, Amazon ed altre piattaforme, raccoglie grande consenso dall'America del Nord e del Sud alla Cina. Nella stagione televisiva 2012-2013-2014 conduce con Antonella Clerici il sabato de "La prova del cuoco" e, tutti i venerdì, in prima serata su Rai 1 è giurato con Christian De Sica, sostituito nella quina edizione da Gigi Proietti, e Loretta Goggi nello spettacolo "Tale e Quale Show" con Carlo Conti.